Durante le attività vengono raccolti e gestiti da IoDeposito dati personali e sensibili, questo per garantirne il buon svolgimento e la sicurezza.

 

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 679/2016 e del Decreto Legislativo n. 196/2003.

Titolare del trattamento dei dati

Titolare del trattamento dei dati personali è l’Associazione IoDeposito, CF 91075010933, con sede legale in via Studena Alta 63, 33016 (UD), Pontebba, indirizzo e-mail info@iodeposito.org e PEC iodeposito@pec.it

Responsabile della protezione dei dati

Il Responsabile per la protezione dei dati personali è il legale rappresentante dell’Associazione, Chiara Isadora Artico.

Dato Personale

Ai sensi dell’art. 4, par. 1 del GDPR, per dato personale si intende: “qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile; si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale”.

Finalità del trattamento e base giuridica

Ai sensi dell’art. 6, par. 1, lett. b), c) ed e) del GDPR, i dati personali raccolti saranno trattati, conservati ed archiviati dall’Associazione per adempimenti operativi, amministrativo-contabili e/o di altra natura riconducibili alle attività connesse alla gestione delle procedure di cui al D.M. 08.02.2008 n. 44 – “Criteri e modalità per la concessione di contributi per il funzionamento degli Istituti privati di ricerca” e dei relativi decreti di attuazione
I dati verranno trattati con modalità, prevalentemente, informatiche e telematiche, esclusivamente dal dai collaboratori del Titolare, tutti autorizzati al trattamento.
I dati non saranno diffusi, se non nei casi specificamente previsti dal diritto nazionale o dell’Unione europea, ivi inclusi gli obblighi legali vigenti in tema di pubblicità e trasparenza dei dati.

Categorie di dati trattati

Il trattamento dei dati personali sarà svolto con modalità prevalentemente informatiche e telematiche ed attiene alla seguente tipologia di dati: anagrafici legali rappresentanti e/o procuratori speciali, fiscali, previdenziali, bancari, giudiziari, visure camerali e tutto quanto occorrente per la corretta applicazione delle disposizioni di cui al D.M. 08.02.2008 n. 44 – “Criteri e modalità per la concessione di contributi per il funzionamento degli Istituti privati di ricerca” ed dei relativi decreti di attuazione e dei relativi decreti di attuazione.

Obbligo di conferimento dei dati

Il trattamento dei dati è obbligatorio, in quanto risiede nell’adempimento di un rapporto contrattuale con l’Associazione, discendente da specifica norma regolamentare, e per gli adempimenti connessi allo stesso.
Il mancato conferimento dei dati da parte dell’interessato potrebbe dare luogo all’impossibilità di effettuare l’attività richiesta.

Destinatari del trattamento

I dati personali raccolti sono trattati dal personale dell’Associazione e da altri soggetti, individuati di volta in volta quali Responsabili del Trattamento dei dati o autorizzati al trattamento.

Trasferimento di dati personali verso paesi terzi o organizzazioni internazionali

Non è previsto che il Titolare trasferisca i dati personali oggetto del trattamento al di fuori dell’UE.
Qualora dovesse presentarsi l’esigenza di trasferire i dati ad un destinatario in un paese terzo (extra UE) o a un’organizzazione internazionale, il Titolare del trattamento si impegna ad indicare all’interessato:

Periodo di conservazione dei dati personali

I dati personali, raccolti e trattati secondo la presente Informativa, verranno conservati dal Titolare della prestazione richiesta, per il tempo necessario all’attività, ed in ogni caso per il tempo occorrente all’esecuzione dei compiti istituzionali dell’Associazione o per gli adempimenti previsti da norme di legge o regolamento.
Un trattamento di dati che si protragga oltre la scadenza temporale connessa, sarà preceduto da una nuova informativa.

Diritti degli interessati

L’interessato ha diritto di chiedere al titolare del trattamento dei dati:

In relazione al trattamento dei dati, i diritti di cui sopra potranno essere esercitati nei confronti del Titolare scrivendo all’indirizzo di posta elettronica sopra riportato o contattando il Responsabile della protezione dei dati ai recapiti indicati al precedente paragrafo 2.
L’esercizio dei diritti in qualità di interessato è gratuito ai sensi dell’articolo 12, GDPR. Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitarle un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire, ed eventualmente negare, la richiesta.

Diritto dell’interessato di opporsi al trattamento

L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni. Il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca

L’interessato ha diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

Diritto di reclamo

Gli interessati, nel caso in cui ritengano che il trattamento dei dati personali a loro riferiti sia compiuto in violazione di quanto previsto dal Regolamento UE 679/2016, hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall’art. 77 del Regolamento UE 679/2016 stesso o di adire le opportune sedi giudiziarie ai sensi dell’art. 79 del Regolamento UE 679/2016.

Fonte da cui hanno origine i dati personali e le modalità di trattamento a cui sono destinati i dati

I dati personali che non sono stati ottenuti presso l’interessato derivano da banche dati internazionali e nazionali da cui l’Associazione acquisisce le informazioni per lo svolgimento dei propri compiti istituzionali.
Le modalità di trattamento cui sono destinati i dati sono conformi alle disposizioni contenute nel Regolamento EU 679/2016.

Processo decisionale automatizzato

Non ricorre alcun processo decisionale automatizzato e quindi non risultano applicabili le disposizioni di cui all’art. 22 del Regolamento UE 679/2016.

Ulteriori informazioni

In relazione alle finalità sopra descritte, i dati personali sono trattati: